Non esiste a tutt'oggi una terapia in grado di modificare il decorso delle demenze degenerative.

La difficoltà di diagnosi precoce non consente l'applicazione di eventuali terapie preventive.

La ricerca e l'informazione sono quindi i soli strumenti a disposizione per dare una speranza ai malati e alle loro famiglie.

ARD ONLUS provvede a finanziare con tempestività le ricerche i cui sviluppi sono ritenuti più promettenti, evitando ritardi e favorendo l'attività dei borsisti e dei giovani ricercatori, e consentendo così di portarle a termine in tempi più brevi.

Puoi aiutare ARD ONLUS a sostenere la ricerca con:

  • assegno bancario intestato ad Associazione per la Ricerca sulle Demenze ONLUS
  • bonifico a favore di Banca Popolare di Sondrio, agenzia 468 di Varedo (MB)
    IBAN: IT37 F056 9633 9900 0001 0571 X20
  • destinazione della quota del "5 per mille" dell'IRPEF - clicca per i dettagli